24 Giugno 2019

cane e gatto stressati

Cani e gatti vittime di stress? Come capirlo

Lo stress colpisce anche il nostro amico a quattro zampe? Ebbene sì, anche i nostro amici possono essere esposti a stress!

Lo stress è una reazione di adattamento dell’ organismo a dei cambiamenti, quindi di per sé è un evento positivo.

Tuttavia, se l’adattamento fallisce o le richieste di adattamento sono frequenti, lo stress assume un connotato negativo con effetti spiacevoli sulla salute.

I segni e i sintomi che possono farci sospettare che il nostro animale sopporti male lo stress sono molteplici. I più frequenti sono:

  • tremori

  • affanno eccessivo

  • iperattività

  • irregolarità mestruali

  • diarrea e vomito ingiustificati

  • allergie

  • comparsa di movimenti ripetitivi

  • tendenza alla fuga di fronte alle situazioni sconosciute

  • leccamento compulsivo

  • rigidità muscolare

  • perdita del pelo

  • atteggiamento insolitamente distratto


È importante proteggere il nostro amico dallo stress che può avere conseguenze sul suo carattere rendendolo poco equilibrato ed incline a comportamenti aggressivi.

Inoltre, se la situazione di stress persiste, può anche avere conseguenze sulla salute, indebolendo il suo sistema immunitario e quindi aumentando il rischio di ammalarsi.

E da ultimo, attenzione!!! L’ animale da compagnia è in forte empatia col suo padrone e risente del suo stato d’animo, delle sue tensioni e paure.

Quindi, se siete stressati in modo negativo, state certi che il vostro amico ne risentirà!

Infine una situazione particolarmente stressante per il vostro amico a quattro zampe può essere la sua prima visita dal veterinario.

Eccovi alcuni consigli per rendere questa esperienza il più piacevole possibile per il vostro amico a quattro zampe

TAGS:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rating*