31 Dicembre 2017

vischio cane

Baciarsi sotto il vischio allo scoccare della mezzanotte dell`ultimo dell`anno porta fortuna ma attenzione a non lasciare il vischio a portata dei vostri piccoli amici. ūüźĪūüź∂ Le bacche infatti contengono un liquido vischioso dal colore biancastro, che √® molto tossico. I sintomi che conseguono all`ingestione del liquido possono consistere in movimenti scoordinati, eccessiva salivazione, dilatazione della…

25 Dicembre 2017

stella di natale

Natale √® alle porte e nelle nostre abitazioni non manca almeno una Stella di Natale che crea un’atmosfera calda e gioiosa. Preoccupati per i vostri animali? In realt√† questa pianta √® a bassa tossicit√†; i disturbi sono incostanti e prevalentemente di tipo irritativo, da contatto (dermatiti) o da ingestione (irritazioni del cavo orale, vomito e…

3 Dicembre 2017

agrifoglio cane

Tra le decorazioni natalizie delle nostre case troviamo spesso l’agrifoglio, utilizzato per abbellire la tavola, le ghirlande e le confezioni regalo… Le foglie e le stupende bacche rosse contengono sostanze che per ingestione provocano vomito e diarrea, a volte di tale intensit√† da condurre a disidratazione, sopore e coma, fino alla morte. I sintomi possono…

4 Agosto 2017

ortensia cane

Gatti e cani, specie se cuccioli, sono attratti dai vistosi globi colorati e possono mordicchiarli e ingerirli . Attenzione! Fiori, fusto e foglie dell’ortensia contengono glucosidi cianogenici. (come quelli contenuti nelle mandorle amare) Questi sono capaci di liberare acido cianidrico, una sostanza tossica che pu√≤ provocare inizialmente vomito, poi problemi respiratori e neurologici fino al…